Voci dell’Est

Traballante incognita

se delle voci dell’Est

le abbiamo appena appena ascoltate

il colore rosso come il sangue

trapela sulla nostra ignoranza.

Ridondante lo strider

di denti mancanti

e il mangiare non basta per tutti.

Il dolore lo vendono a otri di vino

e in altri paesi, è un rene!

il giusto prezzo.

Come il debito estero con la sorella Africa

mai saldato per troppa arroganza, forse.

Pubblicato da polart84

Scrittore di poesia nonchè autore di opere d'arte ad acrilico e olio su tele e pannelli in legno in figurativo astratto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: